Deviazione del Setto

Un setto deviato è una condizione in cui il setto nasale – composto dall’osso e la cartilagine che divide la cavità nasale del naso a metà – è significativamente fuori centro, o storta, rendendo difficoltosa la respirazione. La maggior parte delle persone presentano un vario grado di squilibrio nella dimensione delle loro vie respiratorie. In realtà , le stime indicano che circa l’80% delle persone, la maggior parte delle quali è inconsapevolmente, hanno una sorta di disallineamento alla loro setto nasale . Soltanto i più gravi squilibri causano notevoli problemi respiratori e richiedono un trattamento .

Cause setto deviato

Alcune persone nascono con un setto deviato. Altre persone sviluppano un setto deviato dopo la ferita o un trauma al naso .

Sintomi setto deviato

Il sintomo più comune di un setto deviato è l’ostruzione nasale, con la prevalenza di un lato rispetto all’altro, e difficoltà respiratoria. Infezioni ricorrenti dei seni paranasali possono anche essere il segno di un setto deviato.
Altri sintomi includono frequente:

  • epistassi
  • dolore facciale
  • mal di testa
  • scolo retronasale
  • russamento durante il sonno

Un setto deviato può anche causare apnea del sonno, una grave condizione in cui una persona smette di respirare durante il sonno .

Trattamenti setto deviato

A volte i sintomi di un setto deviato possono essere alleviati con i farmaci. Se la medicina da sola non offre un adeguato sollievo, una procedura chirurgica denominata settoplastica può essere necessaria per riparare un setto storto e migliorare la respirazione.

Setto deviato Chirurgia

Durante settoplastica, un chirurgo, operando all’interno del naso , fa una piccola incisione nel setto e quindi rimuove l’eccesso di osso o cartilagine necessaria per uniformare il respiro delle narici .

A volte, una rinoplastica, chirurgia estetica del naso, è combinata con settoplastica per migliorare l’aspetto del naso. Questa procedura si chiama settorinoplastica. Settoplastica può anche essere combinata con la chirurgia dei seni paranasali (in caso di sinusite cronica) .

La chirurgia per riallineare un setto deviato a seguito di un trauma è di solito eseguita in ambulatorio in anestesia locale; mentre una deviazione di vecchia data viene trattata in anestesia generale e richiede circa un’ora o due, a seconda della quantità di lavoro svolto. Dovreste essere in grado di tornare a casa 3-4 ore dopo l’intervento.

Vengono posizionati nel naso dei tamponi nasali per stabilizzare il setto e controllare i sanguinamenti durante i primi giorni dopo l’intervento. Se la settoplastica è l’unica procedura eseguita , non ci dovrebbero essere gonfiori o lividi dopo l’intervento chirurgico. Tuttavia, se viene eseguita una settorinoplastica, una settimana o due di gonfiore e lividi è normale dopo la procedura.

Per gli interventi sul naso è consigliabile aspettare il completamento della crescita,  che avviene circa a 16 anni, per sottoporsi all’intervento chirurgico.

Rischi Chirurgia setto

Nessun intervento chirurgico è completamente privo di rischi.
Il beneficio di un intervento chirurgico (in questo caso un miglioramento della funzionalità respiratoria) deve superare i rischi. La s
ettoplastica e settorinoplastica sono procedure comuni e sicure se effettuate da operatori esperti, gli effetti collaterali sono rari.
É compito del medico informare circa i possibili rischi di un intervento chirurgico, qualunque esso sia, prima che il paziente prenda una decisione al trattamento.

Anche se raro, i rischi di settoplastica e/o rinoplastica possono includere :

  • infezione
  • emorragia
  • perforazione del setto
  • perdita dell’olfatto

Se si hanno sintomi nasali e pensa di avere un setto deviato è necessario fissare un appuntamento con il proprio Otorino-Laringoiatra. Ci sono una serie di altri motivi per cui potrebbero presentarsi sintomi simili, tra cui sinusite cronica o allergie nasali. Assicuratevi di avere la diagnosi giusta in modo da ottenere il trattamento più adeguato.

Otorinolaringoiatra Roma